Basket. E’ il gaucho Moldù il nuovo play-guardia della Coopsette

Rimini Sport

26 aprile 2007, 11:01

in foto: Detto, fatto. Il Basket Rimini Crabs ha trovato il suo rinforzo in vista dei play off. Si tratta del play-guardia italo-argentino Pablo Moldù,

che ha vinto il ballottaggio con Diego Ciorciari. L’ex biancorosso era la prima scelta della società di via Dante, ma il suo club non lo ha liberato. Moldù, nato a Torquist il 23 febbraio ’78, è alto 192 centimetri. Il gaucho in Italia è approdato per la prima volta nel torneo 2002/’03, ingaggiato da Osimo. Ha poi giocato a Imola, Napoli (in A) e Pavia. Dopo la parentesi greca nello Ionikos è rientrato in Argentina, vestendo nell’ultima annata la canotta del Gimnasia Esgrima Comodoro Rivadavia. 13,5 punti con il 32,3% dal perimetro e 2,4 assist in 30,8 minuti le sue cifre. Moldù sbarcherà all’aeroporto di Bologna questa sera. Si sottoporrà poi alle visite mediche. I documenti per il tesseramento dovranno pervenire alla Lega entro le 11 di domani, termine ultimo per il tesseramento per i play off. Il neo-biancorosso potrebbe esordire già domenica, in gara1 dei quarti con Casale.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454