lunedì 21 gennaio 2019
In foto: L'usuraio risarcisce di 30 mila euro la propria vittima e dalla prigione passa agli arresti domiciliari. A compiere il gesto il 53enne Emmanuele Basile arrestato ad inizio gennaio dalla Guardia di Finanza mentre in un locale di Riccione intascava denaro da un imprenditore locale in gravi difficoltà economiche.
di    
lettura: 1 minuto
mar 7 mar 2006 12:09 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

L’uomo, che al momento dell’arresto aveva tentato di mangiare i mille euro appena ricevuti per far sparire le prove, ha poi confessato. Il tasso di interesse che richiedeva alla sua vittima era del 120% annuo. Il 53enne attenderà ora il giudizio agli arresti domiciliari.

Altre notizie
di Redazione
Notizie correlate
di Roberto Bonfantini
VIDEO
di Roberto Bonfantini
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna