Basket. I Crabs ospitano (alle 20,30) il Banco di Shannon e Rotondo

Rimini Sport

11 marzo 2006, 14:03

in foto: Il migliore attacco della Legadue: con 90 punti tondi segnati a partita. Ma anche la peggiore difesa: con 89,7 punti subiti a gara. Questo è il Banco di Sardegna Sassari, che domani farà capolino al “105 Stadium” per il posticipo della 24esima giornata

(palla a due, quindi, alle 20,30, e diretta su RaiSatSport). Una squadra, quella allenata dall’ex Forlì Luigi Garelli, a forte trazione anteriore, forte delle capacità realizzative del folletto Eddie Shannon e della guardia Emanuele Rotondo, capitano e bandiera della Dinamo. In classifica gli isolani sono attardati di due punti dalla Coopsette (26 per i biancorossi, che hanno perso le ultime due partite interne, con Imola e Ferrara, 24 per i biancoblu). Per questo la sfida assume un significato particolare in chiave play off.
A dettare i ritmi del Banco ci pensa il 29enne americano Eddie Shannon, uscito da Florida University nel ’99 e che ha iniziato a giocare da professionista nella USBL con Tampa Bay. Per il regista di Riviera Beach uno scudetto in Svezia e un’esperienza in Russia, prima di approdare nel 2003 alla Snaidero Udine, con la quale ha giocato anche la passata stagione. Quest’anno viaggia a 21,8 punti con il 62,4% da due ed il 41,4% dall’arco, senza dimenticare i compagni (4,1 assist). Pochissimi scampoli per il playmaker sassarese classe ’88 Massimo Chessa. 19 punti in 22 minuti totali sono decisamente un buon bottino, anche se le percentuali nel tiro dalla media (16,7%) e dalla lunetta (50%) sono poco confortanti.
La guardia è la bandiera del Banco: Emanuele Rotondo. Il 30enne sassarese ha speso la sua carriera nella squadra della sua città, rifiutando in passato anche proposte provenienti dalla massima serie. Alto 194 centimetri, segna 14,6 punti ad allacciata di scapre, con il 51% da due ed il 33,9% da tre.
Da tre agisce l’americano Marshalle Phillips. Ala 30enne, 196 centimetri d’altezza, è arrivato in corsa (il 10 novembre). Il suo apporto alla causa è fatto di 11,6 punti con un buon 41,5% nelle triple e 5,1 carambole in poco meno di mezzora.
Pericoloso trepuntista è il play-guardia Juan Pablo Cantero. L’anno scorso il 23enne di Paranà ha raggiunto le semifinali della seconda Lega Argentina, in questa stagione imbuca 4,6 punti con il 40,4% dall’arco.
Il primo cambio degli esterni è però il nazionale uruguaiano Mauricio Aguiar, arrivato in Italia nel 2003/’04, a Biella, dove è rimasto fino all’anno scorso. La 23enne guardia di Montevideo dà un buon contributo offensivo: 10,4 punti in 23,1 minuti.
Nove minuti in media a disposizione del 25enne Andrea Pilotti, ala di 201 centimetri. L’ex Milano, Siena, Montecatini, Veroli e Capo d’Orlando li sfrutta per imbucare 3 punti, facendosi preferire nel tiro perimetrale (47,6%) che in quello dalla media (35,7%).
Il quattro titolare è il francese Guillame Yango. Il 2.03 parigino, che compirà 24 anni a fine mese, è stato membro delle nazionali giovanili del suo Paese, con le quali nel 2000 ha vinto un Campionato Europeo Juniores. Ha iniziato a giocare nel Digione, per poi trasferirsi negli Stati Uniti a Southern Idaho prima e alla Pacific University poi. Nella scorsa primavera ha provato per l’Olimpia Milano. Le sue statistiche parlano di 13,4 punti con il 68% da due, 8,8 rimbalzi e 2,4 recuperi in 32,1 minuti. Migliorabile il 66,7% ai liberi.
Si dividono equamente i minuti da pivot (13,8 a testa) Mattia Soloperto e Cristiano Zanus Fortes, arrivato in Sardegna a inizio gennaio. Per il 2.10 di Portomaggiore, 25enne che prima di approdare alla Dinamo ha indossato le canotte di Fortitudo Bologna, Ragusa, Castelmaggiore, Ferrara, Imola e Trapani, 4,3 punti e 3,9 rimbalzi. Per il 34enne veneziano, pivot di 2 metri e 6, 3,9 punti e 2,6 rimbalzi.

All’andata, il 27 novembre, il Banco s’impose di 30: 112-82.

La settimana di sosta ha permesso alla Coopsette di recuperare appieno gli acciaccati Scarone, Sims e Guarasci. Bagnoli è però vittima dell’influenza.

La partita sarà trasmessa in diretta su radio Icaro.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454