sabato 23 febbraio 2019
In foto: E' stato il malfunzionamento di una stufetta la causa dell'intossicazione da monossido di carbonio di una famiglia di senegalesi che vive a Rimini.
di    
lettura: 1 minuto
lun 13 feb 2006 09:24 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Padre, madre, tre figli, e due zii si sono presentati ieri mattina all’Infermi dopo aver manifestato, al risveglio, mal di testa, nausea, vomito. Dopo le prime cure sono stati trasferiti in ambulanza a Ravenna e sottoposti a trattamento in Camera iperbarica. Le loro condizioni, anche quelle dei bambini, non destano preoccupazione.

Altre notizie
di Redazione
L'incontro con Pietro Bartolo

Sono persone!

di Andrea Turchini
Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna