venerdì 18 gennaio 2019
In foto: Oggi alle 17 alla Chiesa di San Giovanni a Cesenatico sarà celebrata una Messa in suffragio di Marco Pantani, nell'anniversario della morte. Sono passati due anni da quel 14 febbraio del 2004 che sconvolse il mondo dello sport italiano e non solo.
di    
lettura: 1 minuto
mar 14 feb 2006 11:48 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Il Residence Le Rose sul lungomare di Rimini, dove Marco Pantani, a 34 anni, fu trovato senza vita, è stato ristrutturato. La vicenda giudiziaria legata alla morte del Pirata aspetta ancora i suoi esiti definitivi: Elena Korovina e Marco Carlino, accusati di avere causato la morte del pirata, sono ancora in attesa di giudizio. La prima udienza del processo è prevista all’inizio di maggio. Hanno invece già patteggiato pene tra i due e i cinque anni circa le altre persone coinvolte a vario titolo nel giro di spaccio risultato fatale per Pantani: Fabio Miradossa, Ciro Veneruso e Alfonso Ramirez Cueva. Ma col tempo intorno alla vicenda, più che certezze, sono arrivati nuovi sospetti. Marco Pantani in quella stanza del residence Le Rose non era da solo: un sospetto ribadito proprio in questi giorni dai genitori del Pirata e suffragato anche dall’inchiesta del giornalista francese Philippe Brunel, che ha evidenziato alcune incongruenze nella ricostruzione delle ultime ore di vita di Pantani.
In attesa di una verità che sembra sempre più difficile da cogliere, ai tifosi di Pantani non resta che il ricordo.

Altre notizie
di Maurizio Ceccarini
di Redazione
Notizie correlate
di Redazione
di Redazione
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna