lunedì 21 gennaio 2019
In foto: Un giorno per aiutare chi non ha la possibilità di esercitare un diritto che molto spesso diamo per scontato, quello alla salute. www.bancofarmaceutico.org
di    
lettura: 1 minuto
mar 7 feb 2006 08:57 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

“Dona un farmaco a chi ne ha bisogno” è ormai da 6 anni lo slogan dell’iniziativa per la giornata nazionale della raccolta del farmaco organizzata dall’associazione onlus Banco Farmaceutico.

Sempre gli stessi i testimonial della campagna, Paolo Cevoli e Natasha Stefanenko, che da tre anni prestano “la faccia” all’iniziativa. Cambiano ogni anno invece i numeri delle adesioni in provincia di Rimini: partita nel 2001 con 10 farmacie, quest’anno sono 27 quelle che aderiscono.
Nelle farmacie di Rimini, Riccione, Misano, Santarcangelo, Bellaria, Cattolica, Morciano, che sabato e lunedì, esporranno la locandina, sarà possibile acquistare un farmaco da banco, che non necessita cioè di ricetta medica: si tratta di disinfettanti, antinfluenzali, antinfiammatori, antidolorifici, che saranno consegnati agli enti destinatari saliti quest’anno, a 18.
Alla Caritas, alle case di riposo, alla comunità di San Patrignano, all’Istituto Maestre Pie dell’Addolorata, quest’anno si aggiunge la capanna di Betlemme della comunità Papa Giovanni XXIII che si occupa di accoglienza per senza fissa dimora.
A Rimini, l’anno scorso sono state donate 3.400 confezioni di farmaci per un valore di circa 16mila euro.

Altre notizie
di Simona Mulazzani
FOTO
Notizie correlate
di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna