lunedì 21 gennaio 2019
In foto: Alitalia volerà dall'aeroporto di Rimini su Roma Fiumicino. Raggiunta l'intesa con il vettore austriaco Air Alps (già operativo sulla tratta per Roma Fiumicino) sarà proprio con la compagnia di bandiera nazionale a garantire il collegamento diretto del Fellini con la Capitale con tre voli giornalieri in partenza e in arrivo. www.riminiairport.it
di    
lettura: 1 minuto
lun 7 nov 2005 19:09 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Alitalia, spiega un comunicato di Aeradria spa, si occuperà anche della commercializzazione del prodotto.
Il rapporto Aeradria-Alitalia è maturato a seguito dei ripetuti incontri che la stessa società di gestione ha attivato nel corso della stagione estiva, tra cui quello tra la dirigenza
riminese, il presidente della Provincia – Ferdinando Fabbri – e l’amministratore delegato della compagnia, Cimoli, in occasione del Meeting 2005.
“Un ulteriore passo in avanti – commenta Massimo Masini, presidente di Aeradria Spa – nel rafforzamento della tratta da sempre considerata strategica per l’intero sistema economico provinciale. L’accordo – come ho già avuto
modo di ribadire in più di un’occasione pubblica – prevede in prospettiva l’impiego, in determinati periodi dell’anno e in circostanze ben specifiche (per lo più legate al
congressuale/fieristico), di aeromobili di capacità superiore rispetto agli attuali affinchè si aumentino, in modo significativo, le percentuali di riempimento e, quindi, del traffico in entrata e in uscita dal Fellini. In tal modo manteniamo i positivi rapporti di collaborazione con il vettore operativo Air Alps ed avviamo una nuova stagione commerciale con
la compagnia di bandiera Alitalia”. Attualmente i tre collegamenti giornalieri vengono effettuati utilizzando aeromobili equiparabili al Dornier 328 di Air Alps, ma forniti dalla compagnia aerea tedesca Cirrus al vettore operativo, cioè Air Alps.

Altre notizie
di Redazione
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna