martedì 15 ottobre 2019
menu
In foto: Domenica si vota per decidere chi votare. L’Unione, il raggruppamento che comprende i partiti del centrosinistra, chiede infatti ai suoi sostenitori di scegliere il candidato a premier per le elezioni del prossimo anno. www.unioneweb.it
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
sab 15 ott 2005 10:00 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Sono 44 i seggi per le primarie dell’Unione in Provincia di Rimini, di cui 16 nel capoluogo, per un totale di 88 cabine.
Si vota dalle 8 alle 22 nel seggio di residenza.
Ad ogni elettore sarà chiesto un contributo spese di 1 euro e l’assenso all’inserimento del proprio nome nell’elenco dei partecipanti alla votazione.
Nei Comuni con un solo seggio basta il documento di identità per votare, mentre nei Comuni con più seggi (oltre a Rimini, Bellaria, Riccione, Misano, Cattolica, Santarcangelo) serve anche il certificato elettorale. Possono votare anche i ragazzi che compiranno 18 anni entro il prossimo 13 maggio 2006; per loro basterà il documento di identità.
Sette i candidati: Bertinotti, Di Pietro, Scalfarotto, Panzino, Pecoraro Scanio, Prodi e Mastella.
A Rimini, gli elettori disabili possono rivolgersi per il trasporto al numero di telefono 0541/381010.

Notizie correlate
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna