Indietro
menu
Provincia

Dopo lunga gestazione esce Berbablù, film in dialetto sulla Romagna

In foto: Dopo 5 anni di gestazione, 2 di riprese e 80 ore di girato sarà proiettato domani alle 21.30 (ed anche il 3 febbraio) al Cinema Fulgor di Rimini il film “Bérbablù”, girato interamente in dialetto romagnolo e sottotitolato.
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 12 gen 2005 13:09 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Tra gli interpreti della pellicola Umberto Giovannini, Elena Bucci, Ivano Marescotti, che nel periodo delle riprese si divideva tra la romagna ed il set della megaproduzione “King Arthur”, ed anche molti giovani attori riminesi. Tutti hanno collaborato gratuitamente al progetto, che si è avvalso delle musiche appositamente composte dal maestro cesenate Pepe Medri.
Ci parla del film il regista Massimiliano Valli.

Il film, girato in parte in bianco e nero ed in digitale (sistema più economico della pellicola), rappresenta anche l’occasione per valorizzare la cultura dialettale romagnola. Proprio per questo la provincia ha deciso di sostenere la divulgazione dell’opera. Ascoltiamo Marcella Bondoni, assessore Cultura provincia Rn.

 
Meteo Rimini
booked.net