17 August 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

957 mila euro per la riqualificazione del Corso D’Augusto

Rimini

28 dicembre 2004, 16:24

in foto: La Giunta comunale di Rimini ha approvato, nella seduta di oggi pomeriggio, il progetto esecutivo per la riqualificazione di corso d'Augusto, nel tratto tra largo Giulio Cesare e piazza Tre Martiri.
www.comune.rimini.it

In particolare la parte centrale della sede stradale sarà realizzata con pavimentazione a lastre in pietra naturale arenaria disposte a spina di pesce, mentre ai lati sarà usato il ciottolo di fiume, recuperando, dopo lo smontaggio, parte del selciato attualmente esistente.
Nel tratto compreso tra largo Giulio Cesare e Vicolo Cima saranno mantenuti, ma opportunamente risistemati, i due marciapiedi attualmente esistenti. Il marciapiede sul lato del Palazzo delle Poste e quello sul fronte opposto (Via Minghetti) verranno prolungati fino ad invadere il Largo Giulio Cesare, sia per richiamare la vecchia sede del corso, sia perchè tali marciapiedi, comprensivi di rampe, permetteranno ai pedoni l’accesso diretto ai portici sovrastanti la strada. L’intervento, che avrà un costo di 957.000 euro, prevede inoltre il totale abbattimento delle barriere architettoniche in corrispondenza degli attraversamenti pedonali intorno all’Arco d’Augusto.

La Giunta ha poi approvato il progetto esecutivo per la realizzazione di nuovi marciapiedi in via Dalla Chiesa, nella zona antistante il Tribunale di Rimini. Con l’apertura della nuova sede, infatti, si è reso necessario il rifacimento dell’intero tratto di marciapiede che costeggia il lato nord-est di via Dalla Chiesa così da garantire la piena sicurezza dei pedoni che vi transitano. Tutti gli attraversamenti saranno segnalati ai non vedenti con l’utilizzo di pavimentazioni speciali (loges). Inoltre venti nuovi paletti dissuasori verranno installati separando il marciapiede dall’ingresso principale del nuovo Tribunale.
L’intervento inoltre prevede la modifica dell’accesso veicolare da Via Dalla Chiesa al parcheggio del Tribunale da una a due rampe, una d’ entrata e una di uscita, per ottimizzare l’afflusso e deflusso delle vetture.
Infine verrà migliorata anche la rete di intercettazione delle acque meteoriche, sostituendo le attuali bocche di lupo con delle caditoie che renderanno più agevole il deflusso delle acque piovane. Il costo dell’intervento sarà di 61.000 euro.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454