lunedì 21 gennaio 2019
In foto: Come la comunicazione e l'informazione possano essere davvero strumenti di diffusione per una cultura di pace: è questo il tema che sarà affrontato nei 40 appuntamenti tra seminari, incontri, tavole rotonde in programma da domani a domenica a Riccione per la seconda edizione del “Convivio dei popoli”.
www.conviviodeipopoli.it
di    
lettura: 1 minuto
mer 13 ott 2004 18:18 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

“Un momento atteso con alta tensione istituzionale politica e culturale”, ha detto il Sindaco Daniele Imola, soprattutto dopo che, con il sequestro della riminese Simona Pari, la minaccia di guerra e terrorismo è sembrata ancora più vicina. Non si tratta, ha aggiunto Imola, di una “manifestazione turistica” ma di un evento che parla a tutta Italia, alludendo alle polemiche sul ritorno economico dell’ iniziativa due anni fa.
Rispetto alla prima edizione, il convivio punta a coinvolgere di più le realtà dell’associazionismo locale e definire vie di azione concrete.

Il programma di quest’anno deve la sua varietà proprio al contributo delle associazioni sparse sul territorio: non solo a Riccione, anche a Bellaria, santarcangelo, San Giovanni In marignano, Rimini, sarà possibile assistere a spettacoli teatrali, partecipare a dibattiti tematici o ascoltare storie di guerra e pace.

L’appuntamento più atteso è quello di venerdì, nella tavola rotonda moderata dal giornalista rai Duilio Gianmaria, si confronteranno su comunicazione tra guerra e pace il missionario comboniano Alex Zanotelli, il direttore di Rai news 24 Alberto Morrione, e Sergio Marelli, presidente delle Organizzazione non governative italiane.
Sempre di informazione in tempi di guerra si parlerà negli incontri di sabato e domenica moderati da Flavio Lotti, coordinatore della tavola della pace, cui parteciperanno tra gli altri, Riccardo Chartroux e Maria Cuffaro inviati del Tg3.
Anche l’Onu sarà a Riccione per il Convivio dei Popoli. Sarà infatti Marina Ponti, vicedirettrice della Campagna Obiettivi di Sviluppo del Millennio delle Nazioni Unite, a chiudere domenica mattina la manifestazione.

Altre notizie
al servizio di quattro comuni

Inaugurato il nuovo sportello Hera

di Redazione
di Redazione
Notizie correlate
di Redazione
di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna