mercoledì 23 gennaio 2019
In foto: Martedì prossimo nella chiesa di S.Agostino di Rimini avrà luogo la prima Festa liturgica del Beato Alberto Marvelli: d’ora in avanti, ogni anno, il 5 ottobre, anniversario della morte di Alberto Marvelli, la Chiesa celebrarà la S. Messa in suo onore con la commemorazione nella liturgia delle Ore.
www.diocesi.rimini.it
di    
lettura: 1 minuto
sab 2 ott 2004 13:21 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Alle 17 il Vescovo, mons. Mariano de Nicolò, benedirà la nuova tomba monumentale; seguirà, alle 17,30, la celebrazione della S. Messa. Al termine l’Azione Cattolica Diocesana esprimerà il suo “impegno” al servizio della Chiesa Riminese; poi il Vescovo consegnerà un reliquiario del Beato Alberto alle chiese che hanno uno speciale legame con il Beato.
La tomba monumentale è collocata all’interno della chiesa di S. Agostino, sulla parete sinistra. Il progetto è dell’Arch. Francesco Baldi. Il sarcofago, in pietra gialla del Sinai, è stato realizzato a Dosson, in provincia di Treviso, il paese nel quale Alberto Marvelli svolse il servizio militare.
Il pannello in bronzo dorato raffigura Alberto che porge in dono la sua giacca – gesto da lui effettivamente compiuto – mentre addita la Città di Rimini semidistrutta dai bombardamenti; l’Arco d’Augusto e la Cattedrale appaiono feriti, come è documentato da due famose fotografie. La tomba monumentale è stata donata alla Chiesa Riminese dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Rimini.

Altre notizie
di Redazione
aveva derubato un compagno

Furto a scuola: diciottenne arrestato

di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna