domenica 24 febbraio 2019
In foto: Lunedì, mercoledì e venerdì alle 21 tornano a piazza Ganganelli a Santarcangelo gli "Incontri con l’Autore", rassegna anche quest’anno dedicata in particolare alla letteratura romagnola. Lunedì il primo appuntamento è con Annalisa Teodorani che presenterà “La chèrta da zugh” edita da "Il Ponte Vecchio", raccolta di ventotto liriche in dialetto santarcangiolese.
Alcuni cenni sull'autrice:
“Annalisa - scrive Narda Fattori - osserva e ascolta, e le cose, gli animali, le persone acquistano lo spessore del suo sguardo, l’acutezza del suo udito, e rimandano ad un altrove che è il luogo dei sussulti del cuore, dei moti più profondi dell’anima”.
Annalisa, che risiede a Santarcangelo, ha pubblicato “Par senza gnént” ed è presente con sue poesie sulle riviste “Confini”, “Graphie” e “Ariminum”.
In caso di maltempo gli incontri si terranno presso la sala della Biblioteca comunale (via Cavallotti, 3 - tel. 0541/356.299). La partecipazione alle serate è gratuita.
L'iniziativa é promossa dalla Biblioteca comunale e dalla libreria “Librinpiazza”.
di    
lettura: 1 minuto
gio 2 set 2004 11:51 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Lunedì, mercoledì e venerdì alle 21 tornano a piazza Ganganelli a Santarcangelo gli “Incontri con l’Autore”, rassegna anche quest’anno dedicata in particolare alla letteratura romagnola. Lunedì il primo appuntamento è con Annalisa Teodorani che presenterà “La chèrta da zugh” edita da “Il Ponte Vecchio”, raccolta di ventotto liriche in dialetto santarcangiolese.
Alcuni cenni sull’autrice:
“Annalisa – scrive Narda Fattori – osserva e ascolta, e le cose, gli animali, le persone acquistano lo spessore del suo sguardo, l’acutezza del suo udito, e rimandano ad un altrove che è il luogo dei sussulti del cuore, dei moti più profondi dell’anima”.
Annalisa, che risiede a Santarcangelo, ha pubblicato “Par senza gnént” ed è presente con sue poesie sulle riviste “Confini”, “Graphie” e “Ariminum”.
In caso di maltempo gli incontri si terranno presso la sala della Biblioteca comunale (via Cavallotti, 3 – tel. 0541/356.299). La partecipazione alle serate è gratuita.
L’iniziativa é promossa dalla Biblioteca comunale e dalla libreria “Librinpiazza”.

Altre notizie
L'incontro con Pietro Bartolo

Sono persone!

di Andrea Turchini
Notizie correlate
di Redazione
Santarcangelo, la corsa è partita

Samorani si presenta con Serena Grandi testimonial

di Redazione
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna