21 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Nuove iniziative per Simona: in Municipio appeso l’appello dell’UCOII

Rimini

13 settembre 2004, 13:21

in foto: L’Amministrazione comunale di Rimini, dopo la manifestazione di giovedì scorso, propone nuove iniziative pubbliche a sostegno della liberazione della concittadina Simona Pari e Simona Torretta, le due volontarie rapite a Baghdad martedì scorso:

nell’apertura dell’anno scolastico – informa l’Amministrazione – tutto il mondo della scuola é invitato ad un momento di riflessione e confronto sui gravissimi episodi che si sono verificati a Beslam e a Baghdad, chiedendo in particolare agli scolari delle scuole d’infanzia ed elementari la realizzazione di disegni rappresentanti delle margherite, simbolo delle “due Simone”.

Margherite saranno esposte permanentemente davanti alla sede della Casa delle Donne del Comune di Rimini, sotto il voltone del Palazzo dell’Arengo, che nei prossimi giorni resterà aperta tutto il giorno, proponendosi come presidio per le iniziative di solidarietà e organizzando iniziative, incontri e dibattiti a cui sono invitati a partecipare tutti i cittadini.

Oggi, alle 13,30, il Sindaco di Rimini Alberto Ravaioli appenderà sul balcone di Palazzo Garampi, lo striscione con l’appello “Liberate Simona e Simona” donato al Comune di Rimini dal presidente dell’Unione delle comunità e organizzazioni islamiche in Italia (UCOII), Mohamed Nour domenica in occasione della visita alla famiglia di Simona Pari.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454