lunedì 18 febbraio 2019
In foto: Angelo Stefio, padre di Salvatore, uno dei tre italiani rapiti e poi liberati in Iraq, si é recato ieri a Rimini da Cesenatico, dove vive, in visita ai genitori di Simona Pari, Luciano Pari e Donatella Rossi.
di    
lettura: 1 minuto
lun 20 set 2004 09:27 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

“Non si perdono d’animo – ha raccontato dopo l’incontro – anche se da molti giorni non ci sono notizie. Io li ho esortati ad avere fiducia nelle istituzioni e ad avere fede”.

Intanto l’Associazione ‘Un ponte per’, di cui fanno parte le volontarie rapite, ha preparato un video che traccia i profili di Simona Pari e Simona Torretta, e dei due collaboratori iracheni sequestrati con loro.
Il video, secondo quanto ha reso noto la stessa organizzazione, é stato trasmesso la scorsa notte dalle emittenti arabe Al-Arabya e Al-Jazira e documenta l’attività umanitaria svolta dai sequestrati in Iraq.

Il video, della durata di 4 minuti circa, traccia i profili di Simona, Ra’ad, Manhaz e Simona attraverso le loro parole.

Altre notizie
di Redazione
Notizie correlate
di Andrea Polazzi
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna