sabato 19 gennaio 2019
In foto: Santarcangelo ha ricordato oggi il 60esimo anniversario della fine del conflitto e della liberazione della città. Alle 20.30 ci sarà un concerto musicale della bande di Poggio Berni. Questa mattina invece il teatro Supercinema ha ospitato la consegna delle medaglie ai rappresentati dell'Ottava Armata:
www.vallemarecchia.it
di    
lettura: 1 minuto
gio 23 set 2004 18:38 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

prima la messa, celebrata nella Chiesa del Suffragio, in memoria delle vittime civili dei caduti per la libertà. Poi, dopo la deposizione di corone alle lapidi e al Monumento, la consegna delle medaglie in ricordo ai rappresentanti dell’8° Armata, ai familiari dei caduti Partigiani e ai componenti del comitato di liberazione nazionale.
Pochi coloro che hanno potuto ritirare personalmente la medaglia: anche per questo il ricordo, la memoria di Santarcangelo è affidata ai più giovani.

Per chi c’era, come l’ufficiale Richard Wallington, combattente dell’8 armata sulla linea gotica, dimenticare è impossibile: il pensiero del Maggiore torna spesso a Santarcangelo, al suo arrivo, tra il 23 ed il 24 settembre del 1944.

Nel suo intervento il maggiore ha ricordato la fatica, i disagi, le difficoltà tecniche: troppo soffici il terreno bagnato dalla piena del Marecchia, per esempio, per facilitare il passo pesante dai carri armati.

Altre notizie
di Redazione
Notizie correlate
di Andrea Polazzi
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna