mercoledì 23 gennaio 2019
In foto: Con la piantumazione di un corbezzolo di circa 40 anni di età a fianco di Porta Montanara, sono stati ultimati i lavori per la ripavimentazione di via Garibaldi.
www.comune.rimini.it
di    
lettura: 1 minuto
mer 4 ago 2004 12:29 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

L’intervento ha avuto un costo complessivo di un milione 472 mila euro a cui sono stati aggiunti 85 mila euro per la realizzazione di fondazioni che hanno consentito di ricollocare l’antico manufatto.
La pavimentazione complessiva, realizzata in selciato e lastre di pietra di tipo albarese, si estende per una superficie totale di 3700 metri quadrati. Con l’intervento sono state ricostruite tutte le reti dei sottoservizi (fognature, gas, acquedotto, energia elettrica) e sono state predisposte le canalizzazioni per
le fibre ottiche.
Un’operazione alla quale hanno contribuito, attraverso una sponsorizzazione di oltre 100 mila euro, Fondazione Carim, Assindustria e Rotary Club Rimini.
“La conclusione dell’intervento che, nonostante 45 giorni di maltempo, è avvenuta con oltre due mesi di anticipo rispetto al programma dei lavori concordato con i rappresentanti delle attività economiche della via”, ricorda l’Assessore ai Lavori Pubblici, Tiziano Arlotti.
“E’ già stato avviato il confronto con i titolari delle attività commerciali per l’analogo intervento che partirà a gennaio 2005 sul Corso d’Augusto nel tratto da Piazza Tre Martiri all’Arco d’Augusto”, annuncia Arlotti.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna