domenica 20 ottobre 2019
menu
Cronaca Riccione

Ucciso nel teramano un cinese residente nella Perla Verde

In foto: La scorsa notte un cinese domiciliato a Riccione è stato ucciso nel teramano. La vittima che si chiamava Biao Xia, aveva 42 anni ed era in possesso di regolare permesso di soggiorno.
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
gio 12 ago 2004 19:24 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

In passato aveva gestito una ditta di pellami a Civitella del Tronto.

Secondo la testimonianza del fratello che lavora in un ristorante della Perla Verde, ieri sera i due uomini erano regolarmente andati a dormire nella casa della moglie della vittima.
Al risveglio l’uomo sarebbe stato trovato legato mani e piedi ad una sedia, con il viso in parte coperto ed alcune ecchimosi sul
collo. Il fratello ha dichiarato di non avere udito nessun rumore sospetto.
Gli investigatori stanno vagliando gli elementi trovati sulla
scena del delitto che sembrerebbero indicare ”un’esecuzione”.
Domani sarà fatta l’autopsia.

Notizie correlate
di Redazione   
di Andrea Polazzi   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna