21 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

San Marino: Andreoli ringrazia De Angelis. Aspettando Poggiali

San Marino

19 luglio 2004, 09:55

in foto: In merito al terzo posto del centauro sammarinese Alex De Angelis nel Gran Premio di Germania delle 250, il Segretario di Stato al Turismo e allo Sport Paride Andreoli della Repubblica di San Marino ha dichiarato:

“Il primo podio ottenuto con il terzo posto di oggi, è il giusto tributo ad un crescendo di risultati grazie ai quali il nostro pilota ha dimostrato il suo valore. Mi auguro che questa, sia solo la prima di una serie di soddisfazioni e di risultati vincenti per i prossimi gran premi. Vedere per due volte consecutive la bandiera di San Marino sventolare nel cielo, è un motivo di grande orgoglio per tutti i sammarinesi e proprio per questo mi sento in dovere di ringraziare (dopo averlo già fatto due settimane fa con Manuel Poggiali) Alex per la sua tenacia e per la bravura che si affiancano ad una carica esplosiva di simpatia che noi tutti conosciamo e che da un po’ di tempo possono apprezzare tutti quelli che seguono la moto GP.
Vorrei infine concludere porgendo un abbraccio a Manuel Poggiali. La sfortuna non deve fargli dimenticare il ruolo che gli compete: quello di campione dl mondo”.

In merito al terzo posto del centauro sammarinese Alex De Angelis nel Gran Premio di Germania delle 250, il Segretario di Stato al Turismo e allo Sport Paride Andreoli della Repubblica di San Marino ha dichiarato:

“Il primo podio ottenuto con il terzo posto di oggi, è il giusto tributo ad un crescendo di risultati grazie ai quali il nostro pilota ha dimostrato il suo valore. Mi auguro che questa, sia solo la prima di una serie di soddisfazioni e di risultati vincenti per i prossimi gran premi. Vedere per due volte consecutive la bandiera di San Marino sventolare nel cielo, è un motivo di grande orgoglio per tutti i sammarinesi e proprio per questo mi sento in dovere di ringraziare (dopo averlo già fatto due settimane fa con Manuel Poggiali) Alex per la sua tenacia e per la bravura che si affiancano ad una carica esplosiva di simpatia che noi tutti conosciamo e che da un po’ di tempo possono apprezzare tutti quelli che seguono la moto GP.
Vorrei infine concludere porgendo un abbraccio a Manuel Poggiali. La sfortuna non deve fargli dimenticare il ruolo che gli compete: quello di campione dl mondo”.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454