Indietro
menu
Riccione

Nuova centrale di Raibano. Il Comune accusa: Hera ci scavalca

In foto: Hera sta lavorando alla nuova centrale di Raibano senza consultare gli amministratori. L'accusa arriva dall'amministrazione riccionese:
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 28 lug 2004 17:06 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

il Sindaco di Riccione Daniele Imola e l’Assessore all’Ambiente Mario Galasso hanno inviato nei giorni scorsi all’Assessore provinciale all’Ambiente Cesarino Romani una lettera nella quale chiedono urgentemente di convocare un’assemblea degli Assessori all’Ambiente di tutti i Comuni della Provincia.

Il Sindaco Imola e l’Assessore Galasso – si legge in una nota del COmune – reputano importante tale incontro per discutere del sopralluogo svolto dal gruppo istruttore commissione VIA a Raibano per la costruzione e l’esercizio di una centrale termoelettrica a turbo gas da 230 MW come da progetto di Hera Spa.

Al sopralluogo, svolto il 28 giugno, non è stato invitato alcun rappresentante né della provincia né dei comuni interessati all’opera.