venerdì 18 gennaio 2019
In foto: 27.715 € di contributi intascati senza averne i requisiti: la Guardia di Finanza di Rimini ha denunciato 16 persone, su 33 controlli eseguiti, che, con false autocertificazioni, avevano beneficiato di prestazioni sociali agevolate da parte degli enti locali di diversi centri della Provincia.
di    
lettura: 1 minuto
ven 7 nov 2003 16:32 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

I contributi ricevuti riguardavano acquisto di testi, trasporto e mense scolastiche, canoni di locazione. Scoperti tre casi di assegni di maternità e una borsa di studio universitaria acquisiti senza titolo. Due delle persone denunciate erano addirittura titolari di imprese sconosciute al fisco.

Altre notizie
in un garage a santarcangelo

Scovato deposito di ricambi d'auto rubati

di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna