Indietro
giovedì 24 giugno 2021
menu
Eventi Morciano

Il duo Pavone-Reno battezza il nuovo comparto Ghigi e la piazza

In foto: E’ stata la scatenata Rita Pavone ad inaugurare ufficialmente ieri sera a Morciano l’inizio dei lavori del piano di riqualificazione urbana che interesserà l’area Ghigi.
www.morciano.it
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 1 set 2003 13:25 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Chi meglio della ex ragazza della “pappa con il pomodoro” in una serata dedicata ad un pastificio? La Pavone, affiancata dal marito Teddy Reno, ha portato a Morciano un recital che racconta la sua vita attraverso canzoni che hanno fatto storia, da “Gian Burrasca” al “Ballo del mattone”. Adrenalina pura per oltre due ore con migliaia di persone a cantare i motivi più famosi. Abbiamo intervistato Rita Pavone, felice di essere stata scelta per la prima pietra.

Il recital della Pavone è stato preceduto dalla presentazione, da parte del sindaco, del piano che trasformerà radicalmente il cuore di Morciano occupato oggi dai 150 mila metri cubi dello stabilimento, dotandola di spazi pubblici dedicati al commercio, alle residenze, allo sport e alla cultura.
A benedire l’inizio dei lavori il vescovo di Rimini Mons. Mariano De Nicolò che, auspicando di vedere presto realizzata l’opera, si è soffermato sui ricordi della sua infanzia tra le vie di Morciano. La serata è stata anche l’occasione per riunire gli eredi della famiglia Ghigi ed intitolare la piazza di fronte al pastificio ai fondatori Emilio e Angelo.
La nuova sede del pastificio sorgerà nell’area industriale di Sant’Andrea in Casale con una scommessa imprenditoriale di crescita. Renato Ascari Raccagni è il presidente del Con.sv.agri Ghigi.

Altre notizie
Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.