Indietro
giovedì 24 giugno 2021
menu
Icaro Sport

I primi 25 anni del Santarcangelo Basket

In foto: Il Santarcangelo Basket spegne quest’anno le 25 candeline. Un traguardo importante per una città da sempre amante della palla a spicchi. Le prime esibizioni con altre squadre della regione risalgono al 1971.
di    
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 4 set 2003 14:34 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

L’anno successivo l’iscrizione al torneo della Uisp e la nascita del settore giovanile, nel quale è cresciuto, tra gli altri, Giorgio Ottaviani, approdato poi in serie A.
L’allora 14enne Ottaviani venne ceduto, nel ‘74, alla Scavolini Pesaro in cambio di cinque palloni da basket (“in realtà ce ne dovevano dare 10 – rileva un sorridente Palmiro Fornari, vicepresidente del Santarcangelo Basket -, ma alla fine ne sono arrivati solo la metà. E pensare che un paio d’anni dopo il giocatore venne venduto per 900 milioni di lire”).
Nel ’78 l’attuale società venne affiliata alla FIP. In quella stagione la squadra partecipò al torneo di Promozione, chiudendo l’annata sotto la guida tecnica di un certo Walter Nicoletti, divenuto poi famoso come allenatore di calcio. Nell’81 i gialloblu, sempre con Nicoletti in panchina, approdarono in serie D, torneo che affrontarono per 13 stagioni consecutive, fino alla riforma dei campionati che li portò, nel ’94, in serie C2.
Nel ‘98/’99 lo storico salto in C1. Due anni dopo la retrocessione. E nell’ultima stagione il ritorno in C1.

-I presidenti del Santarcangelo Basket
Il Santarcangelo Basket nella sua storia ha avuto tre presidenti. Il primo fu Alfredo Tomasi, che diresse la società nei suoi primi due anni di vita. Gli successe Palmiro Fornari, al timone per cinque anni, ma sempre in seno alla società, attualmente come vicepresidente. Il terzo presidente è Maurizio Fabbri, che quest’anno inizierà la sua 19esima stagione alla guida del sodalizio di via della Resistenza.

-Gli allenatori del Santarcangelo Basket
Sono undici gli allenatori che si sono alternati sulla panchina del Santarcangelo Basket. Il più “longevo” è stato Gilberto Domeniconi, sotto il “campanone” per sei anni. Gli altri sono: Walter Nicoletti, Silvano Selvi, Luca Rinaldi, Lorenzo Lostritto, Paolo Magnani, Massimo Errighi, Claudio Butteri, Franco Foschi, Giorgio Tampieri e l’attuale coach Roberto Zannoni.

-Le “tane” del Santarcangelo Basket
Nei primi anni ’70 si giocava all’aperto, nel piazzale adiacente la Scuola Media numero 1, nel centro storico di Santarcangelo. Dopo una stagione passata in un capannone di Poggio Berni, nel ’78 (anno di fondazione della società) la “casa” ufficiale dei gialloblu divenne la palestra della Scuola Media numero 2. Nell’86 il trasferimento nell’attuale palazzetto, il “Madison” di Santarcangelo, situato di fianco allo stadio “Valentino Mazzola”.

-I viaggi-premio del presidente Fabbri
Il viaggio in Giamaica del luglio scorso non è stato l’unico pagato a giocatori e staff tecnico del Santarcangelo Basket dal presidente Maurizio Fabbri. Già al termine del campionato ‘96/’97, in cui la squadra sfiorò la promozione classificandosi al secondo posto del torneo di C2, Fabbri premiò l’impegno dei suoi ragazzi con un viaggio alle Canarie.
Quando poi, nel ’99, arrivò la prima promozione in C1, la squadra volò a Miami, sempre a spese del presidente.

-Il programma del “Torneo del 25esimo anno”

Domani, venerdì 5 settembre: ore 19,30 Cesena-Ravenna; ore 21 il sindaco di Santarcangelo, Mauro Vannoni, premierà il presidente del Santarcangelo Basket, Maurizio Fabbri, con una targa ricordo per i 25 anni di attività del sodalizio gialloblu; ore 21,30 Santarcangelo-San Marino.
Sabato 6 settembre: ore 18 finale per il terzo e quarto posto; ore 19,45 premiazione degli 11 allenatori che si sono seduti sulla panchina del Santarcangelo Basket in questi 25 anni; ore 20,30 finale per il primo e secondo posto. A seguire l’assessore allo Sport del Comune di Santarcangelo, Fabrizio Nicolini, premierà la squadra vincitrice ed i migliori giocatori del torneo.

Notizie correlate