Indietro
menu
Regione

Buona la qualità dell'aria nella settimana appena trascorsa

In foto: La qualità dell'aria in Emilia-Romagna nella settimana appena trascorsa è stata abbastanza buona, secondo i rilievi dei tecnici dell'Arpa.
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 19 set 2003 17:20 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Per le polveri fini (Pm10) superamenti del limite di tolleranza (60 mg/m3) sono stati registrati solo mercoledì a Piacenza (61 mg/m3). Valori mediamente alti, seppur nella norma, sono invece stati registrati per il biossido di azoto tra martedì e giovedì in diverse città della regione.
Superamenti del limite di 200 mg/m3 previsto per il 2005 (quello attuale è 270 5g/m3) sono stati registrati a Ravenna (212 mercoledì; 211 giovedì),
Reggio Emilia e provincia (218 a Correggio; 212 a Guastalla giovedì; 207 a Rubiera martedì), Piacenza (204 giovedì), e in provincia di Modena, a Sassuolo (212 martedì; 222 mercoledì), dove ieri è stata raggiunta la punta più alta (261).
Per l’ozono l’Arpa segnala i valori di 204 mg/m3 e di 195 registrati mercoledì e ieri, rispettivamente, a Mizzana e Jolanda di Savoia, in provincia di Ferrara (180 mg/m3 è il limite oltre il quale scatta il livello d’attenzione). Sotto controllo gli altri inquinanti monitorati in continuo da Arpa: monossido di carbonio, biossido di zolfo e benzene.

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione