Indietro
menu
Politica San Marino

La nuova composizione del Congresso di Stato

In foto: Il Congresso di Stato della Repubblica di San Marino ha deliberato oggi l’attribuzione ai singoli Segretari di Stato delle deleghe e dei settori amministrativi di competenza.
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 21 mag 2002 17:57 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

E’ stato inoltre adottato il Decreto Reggenziale relativo alla formazione dei Dipartimenti sulla base delle nuove deleghe.

Questa la composizione del Congresso di Stato:

Romeo Morri: Segreteria di Stato per gli Affari Esteri e Politici, Poste e Telecomunicazioni;

Pier Marino Mularoni: Segreteria di Stato per gli Affari Interni, Protezione civile, Programmazione economica;
Fiorenzo Stolfi: Segreteria di Stato per le Finanze, il Bilancio, i rapporti con l’azienda autonoma di Stato Filatelica e Numismatica, Trasporti;
Maurizio Rattini: Segreteria di Stato per l’Industria, l’Artigianato e la Cooperazione economica;
Pasquale Valentini: Segreteria di Stato per la Pubblica Istruzione, l’Università, gli Istituti Culturali;
Fabio Berardi: Segreteria di Stato per il Territorio, l’Ambiente e l’Agricoltura;
Paride Andreoli: Segreteria di Stato per il Turismo, il Commercio e lo Sport;
Gian Carlo Venturini: Segreteria di Stato per la Sanità e la Sicurezza sociale;

Pier Marino Menicucci: Segreteria di Stato per il Lavoro e la Cooperazione;
Augusto Casali: Segreteria di Stato per la Giustizia, i Rapporti con le Giunte di Castello, l’Azienda autonoma di Stato di Produzione e l’Azienda autonoma di Stato per i Servizi pubblici, l’Informazione.

Notizie correlate
di Roberto Bonfantini   
di Roberto Bonfantini   
VIDEO