Indietro
menu
Santarcangelo

Concorso letterario 'Terzo Millennio': il regolamento

In foto: L'Editore Fara di Santarcangelo ha indetto la seconda edizione del concorso letterario Terzo Millennio. Il regolamento:
di    
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 12 mag 2002 10:05 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Art. 1 Fara Editore indice la II edizione del concorso IIIM (Terzo Millennio) al fine di stimolare una produzione letteraria di qualità e dotata del pregio della “brevitas”.

Art. 2 Le opere dovranno essere inviate entro il 30 giugno 2002 a: Fara Editore via dei Martiri 5, 47900 Rimini (RN); o preferibilmente al nostro indirizzo elettronico fara@kaleidon.it in un’unica copia. Per info: 0541-377660.

Art. 3 Sono previste due sezioni:

a. Un racconto breve (massimo due cartelle per un totale di 3.600 battute) a tema libero;
b. Una poesia di massimo 30 versi a tema libero.

Art. 4 Non è prevista quota di lettura ma l’acquisto (con lo sconto del 30%, cfr. sito www.kaleidon.it ) di due nostri libri. I libri dovranno essere ordinati direttamente all’editore.

Art. 5 È possibile partecipare a entrambe le sezioni ma con una sola opera (una poesia e un racconto). L’autore dovrà dichiarare che l’elaborato è inedito, mai premiato e di sua paternità e allegare un breve curriculum vitae con indirizzo e recapito telefonico. Le opere non saranno restituite.

Art. 6 Per le tre opere considerate più meritevoli a prescindere dalla categoria racconto o poesia, sono previsti i seguenti premi:
– Primo premio 15 titoli Fara scelti dall’editore.
– Secondo premio 10 titoli Fara scelti dall’editore.
– Terzo premio 5 titoli Fara scelti dall’editore.

Art. 7 Il giudizio verrà operato insidacabilmente dalla nostra casa editrice ed eventualmente da intellettuali e scrittori di sua fiducia. I risultati verranno comunicati via posta elettronica a tutti i partecipanti (inutile contattare quindi l’editore prima della data indicata nell’Art. 8 qui sotto). Qualora si ritenesse non soddisfacente il livello delle opere pervenute, i premi potranno non essere assegnati.

Art. 8 Le opere vincitrici verranno pubblicate senza alcun obbligo di remunerazione dei diritti d¹autore nel nostro bollettino elettronico Faranews. I risultati verranno comunicati entro il 31 luglio 2002.

Art. 9 La partecipazione al concorso IIIM di Fara Editore implica di fatto l’accettazione di tutte le norme indicate nel presente bando.

Art. 10 Ai sensi della legge 96/675 i partecipanti al concorso consentono a Fara Editore il trattamento dei dati personali ai fini della gestione del premio. Resta inteso che potranno in ogni momento richiedere di essere cancellati dalla nostra banca dati.

Notizie correlate
di Redazione   
di Maurizio Ceccarini   
VIDEO