Indietro
menu
Cronaca Rimini: notizie e Cronaca di Rimini e provincia Rimini

87 senegalesi in precarie condizioni igieniche, sgombero coatto

In foto: Vivevano in una palazzina di Viserba in condizioni abitative disumane, gli 87 senegalesi (21 non in regola con il permesso di soggiorno) trovati dai carabinieri nel corso di un controllo.
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 24 mag 2002 19:02 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La criticità
della situazione igienico-sanitaria degli ambienti – in una
stanza di dieci metri quadrati sono state trovate a dormire 15
persone – ha costretto i militari a chiedere l’ intervento dell’
Ausl, che dopo un sopralluogo ha richiesto al Comune di Rimini
un’ ordinanza di sgombero coatto degli appartamenti.
Sempre nel
corso del controllo sono stati sequestrati 2.000 cd musicali e
per videogiochi contraffatti e 75 orologi, mentre il
proprietario del terreno che circonda il caseggiato, è stato
indagato a piede libero alla Procura della Repubblica per
violazione della legge Ronchi: l’ area, infatti, è stata
adibita a discarica abusiva di rifiuti speciali non tossici come
vecchi copertoni, ferro, carcasse di auto.

Notizie correlate