domenica 16 dicembre 2018
In foto: “Positiva l’individuazione dei due referenti di fiducia del Ministero: ma chiediamo tempi di verifica brevi sui lavori sulla Domus romana di piazza Ferrari e sulla ricostruzioni del teatro Galli (nella foto)":così Tiziano Arlotti, assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Rimini:
di    
lettura: 1 minuto
mer 6 mar 2002 12:55 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Arlotti ieri pomeriggio a Roma ha partecipato con il Sindaco Ravaioli e l’assessore Pivato all’incontro con il sottosegretario ai Beni Culturali Vittorio Sgarbi per fare il punto sui lavori proprio di Domus e teatro. Dal sottosegretario sono arrivate le bocciature per i due progetti concordati a Rimini; per il progetto della Domus la bocciatura non è mai stata neppure motivata.
“In questo senso – afferma l’assessore Arlotti – è importante avere i due referenti con cui poter lavorare; d’altra parte, anche i progetti finora realizzati avevano avuto il supporto e l’approvazione della Sovrintendenza di Bologna e Ravenna. Si ripartirà da zero? Per Arlotti si potrà dire se sarà possibile lavorare al meglio fra qualche giorno.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna