domenica 16 dicembre 2018
In foto: L’Accademia di Belle Arti e i Musei Comunali di Rimini, in collaborazione con l’Università aperta "G. Masina e F. Fellini", organizzano, a partire da domani, presso il Museo della Città (via L. Tonini, 1) il ciclo "Rimini Arte Incontri",
di    
lettura: 1 minuto
gio 14 mar 2002 16:33 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

iniziativa attraverso cui si attua una sinergia fra la sede riminese della Libera Accademia di Belle Arti di Brescia (LABA), di recente apertura, e la realtà culturale cittadina, nell’obiettivo di arricchire i percorsi formativi e avvicinare il mondo dei giovani all’Arte.
L’Accademia, luogo di incontro per artisti e critici, storici ed esperti, si apre alla cittadinanza promuovendo, insieme ai Musei, un interessante percorso nell’arte, dalla Preistoria al Contemporaneo: un nutrito calendario di 10 appuntamenti, affidati a illustri studiosi, molti dei quali insegnanti presso l’Accademia riminese.
Ad aprire il ciclo sarà Giorgio Celli, personaggio noto anche al grande pubblico, con la conferenza “Arte e scienza”.

Giorgio Celli è docente presso l’Istituto di Entomologia “Guido Grandi” dell’Università di Bologna, autore di numerose pubblicazioni, a carattere scientifico e letterario.

Il prossimo appuntamento sarà il 21 marzo con Vittorio D’Augusta (Accademia Belle Arti Ravenna), che terrà una conferenza sul tema L’idea del contemporaneo.
Gli incontri, aperti alla cittadinanza, si svolgono nella Sala del Giudizio del Museo e hanno inizio alle ore 17.

Altre notizie
di Redazione
di Maurizio Ceccarini
Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna