domenica 16 dicembre 2018
In foto: Il 2 aprile del 2001, arrivò alle loro spalle, a due passi dalla stazione di Misano Adriatico e li colpì con due coltellate:
di    
lettura: 1 minuto
mer 6 mar 2002 18:11 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

a ferire madre e figlio che da tre anni avevano
deciso di vivere come barboni dopo alcuni problemi
famigliari fu Claudio Battaglio, 47 anni di Trani (Bari) che questa mattina il Gup del Tribunale di Rimini ha assolto con rito abbreviato “perché incapace di
intendere e di volere”, al momento dell’aggressione.

Il giudice ha disposto che venga rinchiuso 5 anni in un manicomio criminale. Madre e figlio, che fino al giorno dell’aggressione avevano rifiutato ogni aiuto da parte del Comune riminese, scossi dalla vicenda sono poi tornati in famiglia, in provincia di Varese.

Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna