sabato 15 dicembre 2018
In foto: Ciao lira, e questa volta per sempre. Dopo due mesi di convivenza con l’Euro, la vecchia valuta da domani sarà definitivamente in pensione. I negozi accetteranno solo euro, mentre le lire potranno comunque essere cambiate in banca. Ma sono bastati due mesi per abituarci alla nuova moneta?
di    
lettura: 1 minuto
gio 28 feb 2002 11:55 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 7
Print Friendly, PDF & Email

Problemi erano previsti soprattutto per gli esercizi, come i supermercati, dove più facilmente circolano i centesimi. Di file alle casse pare che ormai non ne formino più tante, anche se, stando al nostro servizio di ieri, forse c’è ancora bisogno di un ripassino: su sei intervistati, solo uno sapeva che 5mila lire equivalgono a 2,58 euro. Abbiamo chiesto ad alcuni cassieri riminesi come vanno le cose nel giorno del passaggio definitivo alla nuova moneta.

Sangiovese e ciambella per addolcire l’addio: oggi a partire dalle 17.30 in piazza Cavour a Rimini la lira sarà salutata con la Banda Municipale, con spezzoni di vecchi film e, alle 19, con un brindisi. L’iniziativa è promossa dal Comune di Rimini e dalla Banca Popolare Valconca, che al cambio di moneta hanno già dedicato diverse iniziative, come la mostra “Ciao Lira”.

Altre notizie
di Andrea Polazzi
Blog/Commenti Nazionale

Antonio, martire per l'Europa

di Andrea Turchini
Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna