lunedì 21 gennaio 2019
In foto: Ricordate la pubblicità in cui un tizio lasciava scocciato la compagnia perchè, nel gioco di società, gli veniva contestato tra gli animali domestici? A quante pare, oggi di contestazioni di questo tipo potrebbero essercene molte: oltre a cani e gatti, sono sempre di più i romagnoli che amano circondarsi di pappagalli colorati, iguane, rettili o rane particolari.
di    
lettura: 1 minuto
lun 14 gen 2002 13:20 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Le richieste di questo tipo nei negozi di animali si moltiplicano: “Sono disposti a spendere fino a un milione di lire – spiega il responsabile vendite del negozio Zoovet di Gambettola – ma la maggioranza delle richieste si limita tutt’oggi ai classici cani e gatti”. Anche perché, puntualizzano i commercianti, a parte alcune eccezioni la vendita di animali esotici è proibita.

I preferiti? “L’iguana ed il camaleonte, ma ultimamente è molto richiesto anche il furetto” come ci spiega la responsabile vendite del “Paradiso degli animali” di Cesena.

Notizie correlate
di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna