lunedì 17 dicembre 2018
In foto: Scocca l’ora della solidarietà al Parco "Le Navi" di Cattolica, che per l’apertura durante queste festività (dal 26 dicembre al 6 gennaio), attraverso numerose iniziative, ha voluto anche sensibilizzare i visitatori ad un progetto per la pace e per la ricerca scientifica.
di    
lettura: 2 minuti
mer 2 gen 2002 15:20 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

Da oggi al 6 gennaio, visitando il Parco Le Navi, un euro verrà devoluto per contribuire all’istituzione di una Borsa di Studio per la ricerca, in collaborazione con l ’Associazione Onlus “Oltre le cellule staminali, Senza Diabete” di Cattolica, un gruppo di volontari che opera sul territorio per favorire e sostenere la ricerca su questa diffusa malattia, con la collaborazione dell’Istituto San Raffaele di Milano.

L’occasione dell’ Epifania ha ispirato inoltre i volontari dell’ Associazione e la direzione del Parco Le Navi alla realizzazione di una Grande Calza per la Pace nel Mondo. Una lunghissima calza multicolore lunga oltre 30 metri, con rappresentati 92 paesi del mondo, viene esposta da oggi all’entrata dei percorsi Parco. Ogni bambino potrà lasciare il suo messaggio di pace e di solidarietà, e riceverà un dono offerto dal Parco Le Navi.

Il gran finale sarà la festa per l’arrivo della Befana dal mare, previsto per la mattina del 6 gennaio alle ore 11. Dal piccolo porticciolo del Fiume Ventena la vecchietta accoglierà e ringrazierà tutti i bambini che hanno contribuito con i loro messaggi alla pace e alla solidarietà; accompagnata da loro, si recherà al Parco Le Navi per ritirare la grande calza con tutti i messaggi, per poi ripartire, sempre dal mare, per consegnarla ai rappresentanti dei paesi del mondo.
I messaggi più significativi verranno pubblicati e saranno inoltre visibili sul sito internet del Parco ( www.lenavi.it).

Proseguono fino al 6 gennaio le iniziative: “Servi il pranzo alle Dasyatis e alle Razze”, tutti i giorni dalle ore 12 alle 12,30 un particolare momento che attrae numerosi piccoli e grandi visitatori, curiosi di per poter cibare insieme agli acquaristi, questi splendidi animali marini; e “In diretta il pasto degli squali”: oggi e il 4 gennaio dalle 15,30 alle 16 si può assistere in diretta dalla vasca squali al loro ghiotto pasto fatto di naselli, sgombri e calamari.

Altre notizie
Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna