giovedì 13 dicembre 2018
In foto: Riziero Santi chiama, Giorgio Ciotti risponde: al centro dello scambio di battute tra quello che questa sera con ogni probabilità sarà eletto segretario provinciale dei DS e l’attuale sindaco di Morciano è il controllo del centro della Valconca:
di    
lettura: 1 minuto
mar 4 dic 2001 12:49 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 3
Print Friendly, PDF & Email

tra le priorità che Santi ha esposto al congresso dei DS in corso a Rimini c’è infatti la riconquista di Morciano, che il centrosinistra ha perso nel ’99 a favore della Lista Civica guidata da Ciotti. A ispirare il piano di battaglia di Santi, come lui stesso ci conferma, è stato il segretario nazionale Fassino.
Il diretto interessato, Giorgio Ciotti, si dice pronto a ricevere la sfida e rincara la dose sugli errori che due anni fa furono fatali ai DS. Tutto è rimandato, comunque, al 2004, anno di scadenza del mandato di Ciotti che sentiamo al nostro microfono.

Altre notizie
di Redazione
di Redazione
Notizie correlate
di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SUL METEO