martedì 11 dicembre 2018
In foto: Un colpo alla nuca. E’ stato ucciso così Paolo Pari, 35 anni, poliziotto in servizio alle volanti della Questura di Rimini. Il giovane è stato freddato ieri attorno alle 21.30, appena uscito dalla palestra dove era solito andare, a Riccione, in via Forlimpopoli. Il killer lo ha probabilmente sorpreso alle spalle, mentre Pari stava salendo sulla sua Bmw: è stato infatti trovato con le chiavi ancora in mano; un colpo l’ha raggiunto alla nuca. La morte è stata istantanea. Il poliziotto viveva a Riccione con la giovane moglie. Ieri sera sul luogo del delitto sono arrivati un centinaio di colleghi dell’agente.
di    
lettura: 1 minuto
ven 28 dic 2001 09:25 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 9
Print Friendly, PDF & Email

Un colpo alla nuca. E’ stato ucciso così Paolo Pari, 35 anni, poliziotto in servizio alle volanti della Questura di Rimini. Il giovane è stato freddato ieri attorno alle 21.30, appena uscito dalla palestra dove era solito andare, a Riccione, in via Forlimpopoli. Il killer lo ha probabilmente sorpreso alle spalle, mentre Pari stava salendo sulla sua Bmw: è stato infatti trovato con le chiavi ancora in mano; un colpo l’ha raggiunto alla nuca. La morte è stata istantanea.
Il poliziotto viveva a Riccione con la giovane moglie. Ieri sera sul luogo del delitto sono arrivati un centinaio di colleghi dell’agente.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SUL METEO