lunedì 17 dicembre 2018
In foto: Sabato alle 12.30, al ristorante “la Casa Colonica” di Rimini, si svolgerà l’ottavo Gran Gala del Golden Club Rimini. Il sodalizio del delfino d’oro, al culmine di una stagione ricca di successi e di soddisfazioni che spaziano dal campo provinciale a quello internazionale, festeggerà i suoi campioni e i giovani emergenti provenienti da vivaio giovanile.
di    
lettura: 3 minuti
gio 6 dic 2001 14:55 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
3 min
Print Friendly, PDF & Email

Il Golden Club Rimini, che conta 256 tesserati, tra atletica e triathlon si è messo in evidenza anche sotto l’aspetto organizzativo. Per l’anno prossimo il sodalizio biancorosso propone tre eventi di primo piano: il quinto Golden Fest (21 aprile), dove spicca la seconda edizione dell’Half Marathon Rimini & Riccione; il 29 settembre il primo Golden Triathlon “Città di Rimini” distanza sprint (Gara Nazionale Fitri), e il 12 ottobre il Quinto Meeting Città di Rimini.

Il Golden punta a valorizzare i giovani.
Fra i nuovi arrivi nell’atletica, all’ombra dell’Arco d’Augusto, si accaserà la cesenaticense Gloria Montalti, dominatrice delle gare del Calendario Podistico Romagnolo e del Mare Verde Monte, e da Cesena arriverà il promettente junior Luca Benini. Nel triathlon hanno rimpiazzato alcune partenze nomi importanti dello sport azzurro: Andrea Pasquinelli (proveniente dal TD Rimini) dalla prossima stagione correrà al Golden anche per le multidiscipline assieme agli esordienti Laurent Squadrani e Graziano Calvaresi. Fra i giovani debutteranno nella triplice disciplina i giovani 14enni Claudio Corbelli e Laura Bacchini.

I risultati maggiori della squadra del Delfino d’oro.
Sono il poker regionale conquistato con le formazioni cadetti, cadette, allievi nella corsa campestre e nella staffetta svedese cadetti (200 – 400 – 600 – 800) oltre una decina di titoli individuali. In campo nazionale sono da segnalare Thomas Neri vice campione italiano sui 1.200 metri cadetti, Andrei Simionescu nel salto in Alto secondo ai Campionati Italiani dei Giochi Sportivi Studenteschi, Marco Sergiani, quarto nel lancio del giavellotto cadetti e Matteo Vorabbi, sesto nel Martello ai Tricolori allievi.

Dopo 20 anni il Golden riporta Rimini ai campionati Italiani di campestre.
La squadra senior del Golden, dopo un ventennio, ha riportato Rimini nel Campionato Assoluto di corsa campestre conquistando un importante 15esimo posto della rassegna azzurra di combinata allievi, junior e senior. Il Golden è 11esimo nel Campionato di società di maratonina juniores, 25esimo nel Campionato di corsa su strada juniores e, a sigillare questa ottima annata, il Golden si classifica 14esimo nel Campionato di società assoluto maschile di corsa su strada.

Gli azzurri.
Sono stati convocati in azzurro Marco Sergiani (15enne primatista stagionale di giavellotto con 54,68 metri) nello stage di Grosseto e il super fondista Bruno Tacchi, che ha onorato la maglia della nazionale piazzandosi 25esimo nel Campionato del Mondo della 24 ore di corsa su pista.

Maratona.
Tra i maratoneti sono da segnalare le buone performance di Roberto Brugè, capace di correre in 2h27’47” i 42 chilometri e 195 metri, il milanese Emanuele Zogno, 2h 31’24”, e Alessandro Arlotti, 2h 36’24”, punte di diamante del Golden Maratona che conta 36 appassionati della distanza fra uomini e donne. I maratoneti Succi, Lombardi e Camorani, dopo i tragici fatti dell’11 settembre, hanno portato la solidarietà della comunità riminese al popolo americano correndo la Maratona di New York.

Ultramaratoneti.
Fra ultra maratoneti Bruno Tacchi ha tenuto a battesimo alla 100 chilometri del Passatore la straordinaria trentina Ornella Gabrielli e Alfio Biagini. L’inossidabile Tacchi ha corso ancora la Nove Colli, podistica di 200 km.

Triathlon.
Nel triathlon su tutti si è messo in evidenza Marco Pericoli, la più grossa espressione delle multidiscipline riminesi, il Golden Triathlon a squadre è giunto 23esimo nel Campionato Italiano di duathlon e 32esimo nel Campionato di “Triathlon Sprint”. Nel 2002 il Golden punta alla qualificazione dell’Ironman delle Hawaii con il sempreverde Mario Mazzotti.

Lo Staff tecnico del Golden Club Rimini, diretto da Gionni Schiaratura, si avvale della collaborazione di Sabrina Guerra, Orlando Barbolini, Barbara Montanari, Roberto Filocamo, Paolo Lucchi, Ilaria Donati (atletica leggera), Raniero Amati e Paolo Pari (triathlon/duathlon).

Premiazioni:

Nel Campionato Sociale di corsa saranno premiati Tania Botticelli con 110 punti (partecipando ad una cinquantina di raduni podistici), la giovanissima 13enne Chiara Guiducci, 105, Bruno Tacchi, 93, Giorgio Dobori, 89, Fiorenzo Guiducci, 85, Luigi Muccini, 85, Nicholas Dobori, 83, Claudio Calvaresi, 78, Luca Guiducci, 78 e Roberto Camillini, 66.
Fra gli assoluti: Andrea Pasquinelli, Alessandro Tonini, Roberto Brugè, Emanuele Zogno, Francesco Vittori, Alessandro Arlotti, Tea Lombardi, Ornella Gabrielli, Wilma Ricci, Tania Botticelli, Clarissa Neri, Laura Marini e Matteo Vorabbi.

Campioni Regionali Allievi: Stefano Pignotti (Cross), Samuele Guiducci (Cross) e Marco Tamburini (Cross).

Campioni Regionali Cadetti individuali e a squadre: Thomas Neri (600, 1200, Strada, Cross, Staffetta), Fabio Montanari (2000 metri, staffetta e cross), Marco Sergiani (Giavellotto), Sara Sow (Salto in alto), Sara Costantini (Peso e Martello), Fabio Botteghi (Disco), Nicholas Dobori (Cross e Staffetta), Cristian Fiore (Cross e Staffetta), Diletta Mauri (Cross), Marika Ricci (Cross), Anna Dalla Venezia (Cross), Roberta Stella (Cross), Alice Canti (Cross), Thomas Tosi (Cross).

Campioni Regionali Ragazzi: Mattia Neri (Vortex), Julaika Nicoletti (Peso).

I Maratoneti newyorkesi: Amerigo Camorani, Carlo Lomabardi e Ivano Succi.

Notizie correlate
di Roberto Bonfantini
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna