domenica 16 dicembre 2018
In foto: Calcio. Il Rimini chiude il 2001 tornando alla vittoria: i tre punti conquistati ieri a Brescello sono importanti perché ottenuti contro una rivale diretta e perché permettono ai biancorossi di rimanere nella scia del Teramo, che ieri ha travolto il Trento con un Mirtay strepitoso. Ieri in Emilia i biancorossi nel primo tempo hanno rischiato in più di una occasione:
www.tuttalac.it
di    
lettura: 1 minuto
lun 24 dic 2001 11:55 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

al 2’ il portiere Bizzarri chiude in uscita su Giandomenico e al 21’ si ripete su un tiro di Miftah, che poco dopo protesta per un fallo in area ma viene ammonito per simulazione. Dopo la mezzora il Rimini prova a reagire creando un paio di mischie pericolose, ma si arriva al riposo sullo 0 a 0.
I padroni di casa escono dagli spogliatoi meno brillanti, e nella ripresa il Rimini sale: Bordacconi al 4’ e al 19’ va vicino al gol; il Brescello replica con Gentile che spara fuori da buona posizione, e al 26’ il Rimini colpisce: il neo entrato Micchi scende sul fondo e pennella un cross per Di Nicola che insacca con un colpo di testa imprendibile. Il Brescello prova a reagire, ma i tentativi di Miftah non impensieriscono il Rimini. L’ultima occasione è per la punta emiliana Bizzarri, che però controlla male davanti al suo omonimo riminese.
Il tecnico biancorosso Claudio Foscarini è soddisfatto sia per il risultato sia per lo spirito della squadra.

Chi invece passerà un Natale amaro è il San Marino: dopo due vittorie di fila che avevano riacceso i sogni di gloria, ieri i Titani si sono fatti sorprendere sul proprio terreno dal Montichiari.
Gli uomini di Azzali, ieri in tribuna per squalifica, hanno disputato una delle più brutte gare della stagione: dopo un’ora di gioco poco incisivo da parte del San Marino, gli ospiti hanno messo a segno la rete partita con l’ex del Rimini Bellemo che da fuori area batte Fabbri. I Titani si gettano in avanti, ma Carelli e due volte Lauria sprecano le occasioni del pari. L’espulsione di Leone nel finale costringe il San Marino ad alzare definitivamente bandiera bianca. Finisce 1 a 0 per il Montichiari.

Notizie correlate
di Roberto Bonfantini
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna