mercoledì 19 dicembre 2018
In foto: Sabato 8 dicembre, approda anche a Riccione l’iniziativa dell’Unicef “Adotta una pigotta” promossa per raccogliere fondi per vaccinare i bambini in Afghanistan. L’iniziativa è nazionale, e pone in vendita le bambole di pezza, chiamate “pigotte” in dialetto milanese, corredate a una carta d’identità con il nome di chi le ha cucite. L’inaugurazione della mostra al palazzo del Turismo sarà sabato alle 11, con gli studenti delle scuole riccionesi; sarà possibile acquistare le bambole fino a tutta domenica 9.
di    
lettura: 1 minuto
gio 6 dic 2001 20:22 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Sabato 8 dicembre, approda anche a Riccione l’iniziativa dell’Unicef “Adotta una pigotta” promossa per raccogliere fondi per vaccinare i bambini in Afghanistan. L’iniziativa è nazionale, e pone in vendita le bambole di pezza, chiamate “pigotte” in dialetto milanese, corredate a una carta d’identità con il nome di chi le ha cucite. L’inaugurazione della mostra al palazzo del Turismo sarà sabato alle 11, con gli studenti delle scuole riccionesi; sarà possibile acquistare le bambole fino a tutta domenica 9.

Notizie correlate
di Maurizio Ceccarini
VIDEO
Rimini Rimini Social

Fare la differenza

di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna