domenica 16 dicembre 2018
In foto: Il Lady Dafni, l’imbarcazione a vela di 12 metri che il 6 dicembre scorso era stata coinvolta, in acque croate, in un incidente di navigazione costato la vita a uno dei quattro componenti dell’equipaggio, si è arenata a Rimini, a una decina di metri dalla spiaggia, all’altezza del bagno 56, a Marina centro.
di    
lettura: 1 minuto
lun 10 dic 2001 10:29 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

La barca era stata presa a traino da una delle imbarcazioni di soccorso che però, complici le pessime condizioni meteo, era stata costretta a sganciarla. Per due giorni e mezzo della Lady Dafni si erano perse le tracce, fino a sabato sera, quando è stata segnalata da alcuni cittadini alla Capitaneria di porto. L’ispezione dello scafo è stata eseguita ieri mattina dai sommozzatori dei Vigili del fuoco di Bologna.
Nel libro di bordo, che ha dato la certezza che si trattasse effettivamente del Lady Dafni, è stato trovato il numero di telefono dell’armatore che, raggiunto dalla Capitaneria, sarà oggi a Rimini per il recupero della barca.

Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna