venerdì 22 febbraio 2019
In foto: Il presidente del Quartiere 4 di Rimini Lino Vici richiama il Comune a una maggiore attenzione ai problemi della viabilità dopo la morte di un 27 di Verucchio a seguito di un incidente:
di    
lettura: 1 minuto
lun 26 nov 2001 15:15 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

sabato pomeriggio sulla Marecchiese in via Maria Bambina a Corpolò, il 27enne di Verucchio a bordo di uno scooter per evitare un’auto che si è immessa sulla carreggiata ha invaso la corsia opposta. Il giovane è stato investito da un’altra auto ed è stato ricoverato all’ospedale Infermi di Rimini, dove è morto dopo un disperato intervento chirurgico.
“Questo Quartiere – scrive Vici in una nota – aveva avvertito situazioni di pericolo sulla scorta di consultazioni coi cittadini già dal marzo 2000 con particolare riguardo agli incroci con la Marecchiese. Era stata predisposta una serie di aggiustamenti alla viabilità che includevano tra l’altro l’istituzione di un senso unico in via Maria Bambina. Risulta che l’ordinanza del sindaco sia pronta da tempo – conclude Vici – e sia in attesa di alcuni lavori di allargamento in altre vie”.

Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna