24 June 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Gli insegnanti di religione promossi ‘di ruolo’

RiminiScuola

6 novembre 2001, 15:13

in foto: Gli insegnanti di religione diventeranno di ruolo. E’ quanto prevede il disegno di legge proposto dal Ministro alla Pubblica Istruzione Letizia Moratti, che presto verrà discusso in Parlamento:

il progetto prevede l’assorbimento del 70% degli insegnanti di religione attualmente impiegati nella scuola, e già l’anno prossimo potrebbe esserci il primo concorso per i precari. C’è, però, un punto controverso: l’idoneità degli insegnanti. Il Concordato prevede, infatti, che gli insegnanti di religione debbano avere il placet della Curia, che può essere revocato comportando il loro licenziamento.
Una volta di ruolo, invece, l’insegnante di religione potrà godere della mobilità professionale, cioè essere destinato ad un altro incarico, purché ne abbia i requisiti. Francesco Perez, insegnante di religione e docente di legislazione scolastica all’Istituto di Scienze religiose Alberto Marvelli di Rimini, ci spiega cosa cambierà per gli insegnanti di religione, una volta affrontato il concorso che li abiliterà al ruolo.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454