mercoledì 20 febbraio 2019
In foto: Si è allargato a Bologna il giro di griffe false che aveva portato la denuncia a piede libero di tre commercianti del riminese. Capi d’abbigliamento e oltre 1200 orologi con marchi contraffatti, per un valore di circa 300 milioni, sono stati sequestrati dai carabinieri della compagnia di Rimini in un magazzino di Bologna.
di    
lettura: 1 minuto
mer 28 nov 2001 10:04 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

A finire nei guai con una denuncia a piede libero un napoletano di 57 anni residente a San Lazzaro di Savena, considerato il grossista, da cui si rifornivano i commercianti riminesi indagati.

Notizie correlate
di Andrea Polazzi
di Redazione
di Maurizio Ceccarini
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna