24 June 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Cimiteri: l’assessore Arlotti fa il punto della situazione

Rimini

29 ottobre 2001, 14:20

in foto: Come da tradizione, con l'avvicinarsi della Commemorazione dei Defunti il Comune di Rimini fa il punto della situazione sui lavori nei cimiteri del territorio riminesi:

Cimitero Urbano: è stato completato l’ampliamento della superficie e dei campi di inumazione e sono in corso d’opera gli interventi per la realizzazione di 1360 loculi, 1240 ossari e 17 tombe di famiglia per un importo complessivo di 4,8 miliardi di lire.
I lavori stanno procedendo nel rispetto dei tempi contrattuali mentre è già stato ultimato il primo intervento di manutenzione straordinaria del settore Levante (importo 500 milioni di lire).

San Vito: terminati i lavori di ampliamento della superficie e di realizzazione di loculi e servizi, nonché della nuova pavimentazione esterna. Completato il trasferimento delle salme. I nuovi loculi sono 280, gli ossari 416; ampliati i campi di inumazione.

Santa Giustina: è in fase di progettazione l’allargamento del cimitero i cui lavori dovrebbero cominciare entro la prossima primavera.

Corpolò: l’ampliamento della struttura attuale è previsto a bilancio nell’anno 2003 e non ci sono attualmente problemi relativi al numero di loculi.

Santa Cristina: entro dicembre partiranno i lavori di ristrutturazione in cui è inserita la previsione di 50 nuovi loculi.

Santa Aquilina: sono in via di ultimazione i lavori di ristrutturazione e di realizzazione di 50 nuovi loculi. L’ulteriore intervento di ampliamento del cimitero è previsto nella prossima programmazione triennale.

San Lorenzo a Monte: è stato ultimato l’intervento di ampliamento del cimitero e della pavimentazione esterna. Realizzati 316 nuovi loculi, 8 tombe di famiglia, 386 ossari e l’ampliamento dei campi di inumazione.

Santa Maria in Cerreto: i lavori di allargamento stanno volgendo al termine con i nuovi loculi esterni già resi agibili. In tutto saranno 158 ai quali si aggiungeranno 160 ossari.

San Martino Monte l’Abate: dopo alcuni anni di blocco, agli inizi del 2001 sono stati consegnati i lavori di ampliamento del cimitero che stanno procedendo nonostante alcune difficoltà nel rispetto dei tempi da parte dell’impresa.

Casalecchio: i lavori di ampliamento sono stati ultimati potendo disporre di ulteriori 158 loculi e 136 ossari oltre ai nuovi campi di inumazione.

San Martino in Venti: l’ampliamento del cimitero è previsto nell’anno 2003.

San Lorenzo in Correggiano: ultimati i lavori che hanno portato alla realizzazione di 280 nuovi loculi e di 436 ossari.
E’ stata inoltre aggiudicata all’impresa S.C.O.T. di Mercato Saraceno la gara d’appalto per i lavori relativi alla realizzazione di una pista specializzata fra la frazione di Santa Giustina e il suo cimitero (importo a base d’asta di 900 milioni di lire). Il cantiere sarà aperto entro novembre.

La situazione dei lavori è stata commentata in una nota dall’assessore comunale ai Lavori Pubblici Tiziano Aroltti:
“Si può affermare che la fase di emergenza ormai sia alle spalle. Le future programmazioni prevedono significativi interventi di riqualificazione e manutenzione. L’obiettivo è quello di valorizzare e mantenere in uno stato di decoro i luoghi della memoria dove riposano i cari. Nel piano degli investimenti per il triennio 2002- 2004 adottato dal Consiglio Comunale nella seduta del 27 settembre 2001, sono previsti specifici interventi per 14 miliardi di lire.
Faccio infine – prosegue Arlotti – una precisazione: pur avendo riscontrato diverse difficoltà nello stato di avanzamento di alcuni lavori, l’Amministrazione Comunale ha scelto di portare a compimento gli interventi con le stesse imprese aggiudicatarie, cioè senza procedere a risoluzioni contrattuali. Questo per evitare un pesante allungamento dei tempi con conseguenti disagi per i cittadini. Alcuni lavori in corso di realizzazione sono stati intimati alle imprese ovvero si provvederà a trattenere sulla contabilità finale delle aggiudicatarie gli importi per lavori portati avanti direttamente dall’Amministrazione comunale attraverso il Global Service”.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454