24 June 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

700 pazienti in quattro anni curati per cirrosi epatica

RiminiSanità

25 ottobre 2001, 13:39

in foto: Sono stati presentati oggi dalla Ausl di Rimini i dati provinciali sulle epatiti croniche e su altre importanti patologie del fegato, argomenti che poi saranno al centro di un convegno sabato mattina all’hotel Mediterraneo di Riccione organizzato dalla fondazione “Dottor Francesco Gnazzi”, a cui parteciperà il Professor Pinna, primo medico in Europa ad eseguire lo scorso settembre un multitrapianto di fegato ed intestino.

E’ soprattutto l’epatite B a colpire nel riminese, ma in provincia, anche per la presenza della comunità di san Patrignano, è alta anche la percentuale dei malati di epatite C. Nel caso di infezione a seguito di trasfusione di sangue, per i pazienti è previsto anche un indennizzo. Ci presenta i dati Alberto Zanasi, dirigente dell’Unità Operativa Malattie Infettive dell’Ospedale Infermi di Rimini.

La provincia di Rimini è anche una zona ad alto rischio per la cirrosi epatica, una patologia spesso legata a problemi di alcolismo. Dal 97 ad oggi al centro Alcologico della Ausl sono approdati 700 pazienti, sottoposti a cura di disassuefazione. Giuseppe Onorato, dirigente dell’Unità Operativa di Medicina dell’Ospedale Ceccarini di Riccione.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454