sabato 15 dicembre 2018
In foto: Hanno rubato l’Ape ad un bagnino di via Toscanelli: intercettati da una volante della Polizia, cinque ragazzi francesi si sono giustificati spiegando che la loro auto era rimasta senza benzina, in piena notte, e per ritornare al Camping di Viserbella, dove sono in vacanza, hanno pensato che l’Ape fosse la soluzione ideale. La bravata è costata loro una condanna a due mesi e venti giorni con pena sospesa, e l’impegno a risarcire i danni all’Ape.
di    
lettura: 1 minuto
lun 13 ago 2001 20:00 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 7
Print Friendly, PDF & Email

Hanno rubato l’Ape ad un bagnino di via Toscanelli: intercettati da una volante della Polizia, cinque ragazzi francesi si sono giustificati spiegando che la loro auto era rimasta senza benzina, in piena notte, e per ritornare al Camping di Viserbella, dove sono in vacanza, hanno pensato che l’Ape fosse la soluzione ideale. La bravata è costata loro una condanna a due mesi e venti giorni con pena sospesa, e l’impegno a risarcire i danni all’Ape.

Altre notizie
di Lamberto Abbati
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna