sabato 23 febbraio 2019
In foto: Il sindaco di Bellaria Gianni Scenna e l’assessore comunale ai Lavori Pubblici Mara Garattoni fanno il punto della situazione sulle opere pubbliche in corso e in previsione.
di    
lettura: 1 minuto
mer 22 ago 2001 14:38 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

I principali cantieri aperti sono quelli per l’ampliamento della scuola materna ‘Il Gabbiano’ in via San Martino, per un costo di 880 milioni, e quello per il recupero dell’ex Macello in via Ferrarin, per un costo di 650 milioni. A giorni saranno consegnati alle imprese appaltatrici i cantieri del nuovo Ponte sull’Uso e via Properzio (costo 2.300 milioni), dell’asilo Nido in via Luzzati (costo 2.872 milioni) e della manutenzione straordinaria delle strade comunali (costo 400 milioni).
Sono inoltre in corso di pubblicazione i bandi per la riqualificazione del Lungomare Cristoforo, per il quale è previsto un investimento di 2,7 miliardi. Tra ottobre e novembre saranno bandite le gare per le rotonde di via Ravenna-Orazio e via Ravenna-Fratelli Cervi. Quest’ultima a metà settembre sarà realizzata provvisoriamente con new jersey in plastica.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna