sabato 15 dicembre 2018
In foto: Ciro e Vincenzo Muro, due fratelli napoletani di 27 e 33 anni domiciliati a Cattolica e noti per l’attività di pataccari al casello autostradale Montefeltro Est, sono rinchiusi nel carcere di Rimini per avere rapinato e aggredito un camionista di 36 anni di Conegliano Veneto.
di    
lettura: 1 minuto
mer 8 ago 2001 20:23 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 28
Print Friendly, PDF & Email

Il fatto risale al 17 ottobre scorso: secondo il camionista, i due avrebbero cercati di vendergli un telefonino; al suo rifiuto, lo avrebbero preso a calci e pugni per poi sottrargli 200mila lire. Diversa la versione dei due fratelli, che negano di avere sottratto soldi al camionista, che si sarebbe ferito cadendo a terra nel corso di un diverbio. Ciro Muro è stato arrestato venerdì al termine di un’indagine condotta dalla Polstrada di Forlì; il fratello si è costituito ieri mattina in carcere.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna