domenica 16 dicembre 2018
In foto: Due giostrai riminesi, un 19enne e un 18enne, sono stati fermati con l’accusa di avere rapinato una giovane lavoratrice stagionale leccese. I carabinieri hanno ricevuto la notizia dello scippo ieri a Viserba, e, grazie alla testimonianza della vittima del furto, sono risaliti ai due giostrai che avevano controllato poco prima mentre erano a bordo di uno scooter.
di    
lettura: 1 minuto
gio 30 ago 2001 17:53 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

I due giovani, già noti alla giustizia, sono stati rintracciati a Viserbella presso un barbiere; il bottino, però, non è stato trovato. Domani i due giostrai compariranno in tribunale per l’udienza di convalida dell’arresto.

Notizie correlate
di Maurizio Ceccarini
VIDEO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna