martedì 22 gennaio 2019
In foto: Dopo le dichiarazioni del ministro delle Infrastrutture Lunardi che ha proposto di innalzare i limiti di velocità sulle autostrade a 160 km l’ora infuocano le polemiche. Come è emerso dai dati forniti dalla Polizia stradale di Rimini la nostra provincia rimane in vetta alla classifica regionale per il numero degli incidenti stradali, ma è diminuita la loro gravità, grazie anche all’opera di educazione al rispetto del codice della strada compiuta dalla stradale in questi ultimi anni.
di    
lettura: 1 minuto
ven 27 lug 2001 18:02 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

La proposta giunge ancora più inaspettata se si pensa che i limiti di velocità sono proporzionati alla pericolosità delle strade e come ha ribadito in un’intervista il comandante della stradale di Rimini Giuseppe Apicella se è fissato un certo limite di velocità, questo dipende dal fatto che al di sopra di quel limite quella strada diventa molto pericolosa. Anche il vicepresidente della provincia Maurizio Taormina in una lettera aperta ha espresso il suo dissenso a questa proposta, vista come un’istigazione a trasgredire i limiti di velocità dettati dal codice della strada.

Notizie correlate
di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna