mercoledì 23 gennaio 2019
In foto: Sabato mattina Alessandro Casadei, assessore allo sport del Comune di Riccione ha premiato con gli ippocampi d’oro e d’argento alcuni degli atleti riccionesi che si sono maggiormente distinti nel 2000.
di    
lettura: 1 minuto
lun 30 lug 2001 11:15 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Hanno ricevuto l’ippocampo d’oro Domenico Salvatori, atleta del Lenza club vincitore del campionato italiano individuale di pesca nella categoria canne da riva, e, come premio speciale, Giulio Ciotti delle Fiamme Azzurre, per aver centrato il minimo Iaaf per accedere alle olimpiadi e come miglior prestazione assoluta italiana di salto in alto, superando i 2 metri e 26 cm. Gli ippocampi d’argento sono stati consegnati ai nuotatori Marco Bianchi e Alessandra Cenni e al pattinatore Emanuele Gugnali. Marco Bianchi ha collezionato 2 secondi assoluti ai campionati primaverili Fin sui 400 misti e sui 1500 stile libero, ed un terzo posto sui 400 misti ai campionati Fin estivi. Alessandra Cenni invece si è classificata terza nei 50 rana ai campionati italiani studenteschi. Emanuele Gugnali è stato premiato per aver primeggiato nell’esercizio obbligatorio al campionato italiano Uisp di pattinaggio artistico.

Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna